Le opzioni binarie: cosa sono e perché tradarle con BDSwiss

Un’opzione binaria è sostanzialmente una previsione: l’utente deve infatti prevedere se il prezzo di un asset, che può essere una valuta, una materia prima, un’azione o un indice, si muoverà in senso positivo o negativo entro un determinato periodo di tempo. Quando si trada in opzioni binarie, non si compra né si vende l’asset, che non viene mai posseduto: ci si limita a fare una previsione sulla flessione del prezzo. Questo tipo di opzioni si chiamano binarie perché non importa l’entità della flessione ma solo il suo segno: i risultati possibili sono quindi due, aumento del prezzo e diminuzione. Per tradare in azioni binarie è necessario utilizzare un broker, cioè una piattaforma collegata ai mercati che consente di fare la propria previsione: BDSwiss è uno di essi.

Per iniziare a investire in un’opzione binaria, ci sono quattro semplici passi da seguire: per prima cosa bisogna scegliere un asset tra quelli disponibili, poi bisogna scegliere una scadenza, la direzione CALL (prevediamo che il prezzo salirà) o PUT (scenderà) e infine l’importo che vogliamo investire. Nel caso in cui il prezzo rimanga costante, non c’è né una vincita né una perdita: il denaro investito viene completamente rimborsato all’investitore. Sembra molto semplice, ed in effetti lo è, ma per massimizzare i propri guadagni è necessario conoscere il mercato in modo da poter fare la scelta migliore per quell’asset. È inoltre possibile visualizzare l’indicatore Scelta dei Trader, che consente di vedere quale direzione è ritenuta probabile dagli altri trader.

Non bisogna comunque pensare che si possa scegliere casualmente: le opzioni binarie sono un investimento, e come tali richiedono una conoscenza del mercato. BDSwiss può aiutarvi ad acquisire questa conoscenza, grazie ai grafici dell’andamento dell’asset che potete visualizzare durante il trading e alla sezione Notizie sui Mercati, che vi consentirà di tenervi sempre aggiornati sulle ultime notizie in ambito finanziario. Una volta che vi sarete fatti un’idea del mercato, potrete iniziare a scegliere il tipo di opzioni binarie che volete tradare: esistono infatti quelle a lungo termine, a breve termine, le opzioni one touch e le opzioni binarie di coppia.

Le opzioni binarie a lungo termine hanno un tempo di scadenza che è compreso tra la fine del giorno e la fine del mese. In questo caso si tratta di fare una previsione su un periodo piuttosto lungo, ed è dunque più difficile fare delle previsioni accurate a meno che non si sia assolutamente certi dell’andamento del mercato: per questo motivo, le opzioni binarie a lungo termine sono generalmente consigliate ai trader più esperti.

Le opzioni binarie a breve termine invece hanno una scadenza di 30, 60, 90 o 120 secondi. Sono le più adatte ai principianti, specialmente se si considerano quelle a 30 e a 60 secondi, perché bisogna prevedere una variazione in un periodo di tempo molto breve; inoltre, il rendimento è molto veloce e questo può essere incoraggiante per coloro che si avvicinano al mondo del trading, e vedono subito riconosciuti i propri sforzi.

Nelle opzioni one touch, bisogna prevedere se il prezzo dell’asset raggiungerà, supererà o scenderà rispetto a un prezzo fissato che è il tasso-obiettivo. In questo caso non bisogna prevedere l’andamento, perché è sufficiente che l’asset raggiunga l’obiettivo almeno una volta prima del termine prefissato. L’importo da investire è dato in unità fisse da 50 euro. Si tratta di un’opzione che può dare maggiori guadagni sul lungo periodo, ma può essere rischiosa e richiede un’approfondita conoscenza dei mercati. Una particolarità delle opzioni one touch è il fatto che possano essere tradate soltanto nel fine settimana, e hanno dei termini e delle condizioni aggiuntivi rispetto a quelli usuali di BDSwiss.

Infine, nelle opzioni binarie di coppia si mettono a confronto due asset, e si prevede quale dei due supererà l’altro in un determinato periodo di tempo. In questo caso non contano le flessioni individuali, né in segno né in entità, ma soltanto il confronto tra le due. Il periodo di tempo su cui viene fatto il confronto varia da 1 a 8 ore, collocandole così a metà tra le opzioni a breve termine e quelle a lungo termine. Anche questo tipo di trading richiede un po’ di esperienza e di conoscenza dell’andamento del mercato.

BDSwiss fornisce utti gli strumenti per iniziare a investire in maniera facile e veloce: con i suoi grafici intuitivi e l’interfaccia user-friendly, infatti, rende l’investimento facile e comprensibile anche per i trader inesperti, che partendo dalle opzioni binarie a breve scadenza possono via via imparare a conoscere l’andamento del mercato, passando a investimenti più complessi e incrementando il proprio capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *